Vai al contenuto

Noemi – Sono solo parole – Festival di Sanremo 2012 video

    noemi-sanremo-2012Tra i 14 big in gara al Festival di Sanremo, c’è anche lei, Noemi, una dei talenti usciti negli ultimi anni dalle factory televisive. La cantante romana, nome d’arte di Veronica Scopelliti, venne scoperta da Morgan nella seconda edizione di X Factor, nonostante non giunse in finale, Noemi ebbe effettivamente la strada spianata, presa sotto l’ala protettiva di Fiorella Mannoia, si lanciò nel panorama musicale italiano. Dapprima con il singolo Briciole, che giunse in finale a Sanremo Lab e poi con un memorabile duetto proprio con Fiorella Mannoia, L’amore si odia, ma nella sua carriera si segnala anche la collaborazione con il mitico Vasco, il quale scrisse Vuoto a perdere, colonna sonora del film Femmine contro maschi.

    Due anni dopo, Noemi torna a calcare il palco del Teatro Ariston, aveva già partecipato nel 2010, quando a vincere il festival della canzone italiana fu Valerio Scanu, nell’edizione condotta da Antonella Clerici. In quell’occasione, la cantante dai capelli rossi, si presentò con il brano Per tutta la vita.

    Adesso, ritorna nella città dei fiori, con Sono solo parole, il brano scritto dal cantautore palermitano che qualche anno fa partecipò a Sanremo, con la canzone Pensa, Fabrizio Moro. La canzone si occupa di incomunicabilità tra due persone.
    Nella terza serata di giovedì, Noemi duetterà con Sarah Jane Morris per To feel in love (la versione internazionale di Amarsi un po’ di Lucio Battisti).

    Mentre, venerdì, sarà la volta dell’esibizione con Gaetano Curreri degli Stadio. Il brano di Noemi è uno dei titoli più interessanti presenti quest’anno nella kermesse sonora, non è la solita canzonetta d’amore ma non è neanche troppo canzone d’autore, un giusto mix che consente di apprezzare sia i versi che le doti canori della cantante scoperta dal talent show.

    Testo Sono Solo Parole Noemi
    Avere l’impressione di restare sempre al
    Punto di partenza
    E chiudere la porta per lasciare il mondo
    Fuori dalla stanza
    Considerare che sei la ragione per cui io
    Vivo
    Questo è o non è
    Amore
    Cercare un equilibrio che svanisce ogni
    Volta che parliamo
    E fingersi felici di una vita che non è come
    Vogliamo
    E poi lasciare che la nostalgia passi da sola
    E prenderti le mani e dirti ancora
    Sono solo parole
    Sono solo parole
    Sono solo parole le nostre
    Sono solo parole
    Sperare che domani arrivi in fretta e che
    Svanisca ogni pensiero
    Lasciare che lo scorrere del tempo renda
    Tutto un po’ più chiaro
    Perché la nostra vita in fondo non è
    Nient’altro che
    Un attimo eterno un attimo
    Tra me e te
    Sono solo parole
    Sono solo parole
    Le nostre
    Sono solo parole
    Sono solo parole parole parole, parole
    E ora penso che il tempo che ho passato
    Con te
    Ha cambiato per sempre ogni parte di me
    Tu sei stanco di tutto e io non so cosa dire
    Non troviamo il motivo neanche per litigare
    Siamo troppo distanti distanti tra noi
    Ma le sento un po’ mie le paure che hai
    Vorrei stringerti forte e dirti che non è
    Niente
    Posso solo ripeterti ancora
    Sono solo parole
    Sono solo parole
    Le nostre
    Sono solo parole
    Le nostre
    Sono solo parole
    Sono solo parole parole parole parole
    Sono solo parole
    {youtube}Vav9pF3Y68c{/youtube}

    {tortags,492,1}

    Condividi con gli amici!