Belen Rodriguez senza veli su ‘Vanity Fair’

Belén Rodríguez si spoglia per Vanity Fair proprio lo stesso giorno in cui partecipa come ospite d’onore al Festival di Sanremo. La soubrette ha, infatti, posato per la copertina del numero che sarà in edicola a partire da domani e che presenterà assieme al servizio fotografico anche un’intervista esclusiva in cui la showgirl si sfoga contro gli scettici che hanno visto nella notizia della sua gravidanza solo una trovata per farsi pubblicità.

belen

Belen Rodriguez senza veli su ‘Vanity Fair’

Belen senza veli l’abbiamo vista in tutte le salse. In ultimo, purtroppo per lei, i suoi fan hanno avuto modo di vederla nuda nello scandaloso video hard sulla cui diffusione ora è stata aperta un’inchiesta.In copertina su Vanity Fair Belen Rodriguez appare in tutto il suo splendore: completamente nuda, la sexy showgirl argentina si copre con una mela, il frutto del peccato.

L’aborto e il video  – “Che cosa ho fatto per ricevere tanta violenza? Mi fa schifo chi non mi ha creduta, mi fa schifo chi pensa che possa essermi inventata una gravidanza, e un aborto, per farmi pubblicità” confessa la Rodriguez, che mostra al giornalista del settimanale persino i certificati medici. Quanto all’ormai celebre video a luci rosse girato a 17 anni con il suo ex fidanzato Tobias Blanco, Belen spiega: “Quella è stata una violenza che mi ha stroncato. Vergognarmi non è nella mia natura, ma ci ho messo un pezzo a ritrovare il coraggio di guardare in faccia le persone”. “Mostrarmi sensuale non è un problema, però la sessualità è una cosa diversa, intima – continua la modella sudamericana – ero giovane, inesperta, il mio ex è stato una carogna senza onore a ricattarmi. Di sbagliato c’era l’età, non la cosa in sé. Tra noi donne, ne sono convinta, siamo in tante a giocare con video e foto: non mi sembra una perversione oscena. All’inizio della storia con Fabrizio (Corona, ndr), a volte, nascondevo una telecamera prima di fare l’amore”.