Look moda autunno inverno 2014 2015

Moda autunno inverno 2014 2015

Look moda autunno inverno 2014 2015, look e stili della moda che accompagneranno la donna nella stagione fredda. Immaginate mattina d’autunno. A causa delle nuvole sembra non seerci sole. Foglia rossa è caduta dai rami, e ora si abbassa delicatamente a terra. Come agevolmente moda stagione autunno inverno 2015 delle donne passa da modelli androgini e unisex per un look più femminile. E forse ora stiamo vedendo il picco di questa transizione.

 

Moda autunno inverno 2014 2015

Look moda autunno inverno 2014 2015

Look moda per l’autunno 2014 sfrutta attivamente tema retrò, con un conseguente stile urban-retro lucido. Quindi, Valentino ci riporta agli anni sessanta con i loro colori vivaci (scarlatto e blu – favorito della stagione), gonne corte e accessori accattivanti.

RED Valentino moda autunno inverno 2014 2015

D’altra parte – look moda di Diane von Furstenberg. La combinazione di tre ricchi colori: indaco, rosa e arancio, creando un’alleanza multiforme in modo che possa essere ripetuta e accessori, senza causare una sensazione di costrizione. Giacca e gonna in stile di color block adatto per qualsiasi uscita, mentre il vestito sul pavimento con una vita magistrale sottolineata sarà utile per eventi serali.

Diane von Furstenberg

Questo look effetto mosaico rilevato da Versace. Gruppo musicale sono divisi strati di mosaico in parte orientati in senso verticale e orizzontale che permette di creare una zona di rispetto di messa a fuoco. Sullo sfondo – opaco e nero lucido.

Versace

 

Prossima fermata – gli anni Settanta. Soprattutto per coloro che a lungo aspettavano il romanticismo, dopo anni passati unisex, un certo numero di progettisti hanno presentato la loro visione con motivi, che hanno quasi cinquant’anni. Femminilità visualizza da Dsquared2, che ha usando il tessuto con una texture satinata, gonne e pantaloni con vita alta, scarpe con tacchi e una stampa brillante, richiama l’attenzione sulla scollatura.

Dsquared²-2

 

Femminilità sostenuta presentata da Emilio Pucci. Bianco, rosa e marrone – che è il colore in cui è sostenuta la moda inchinata al autunno inverno 2014 2015. Foto ci mostrano che le stampe astratte sono ben bilanciate e tonalità naturali consentono a dare alcuni tocchi (sotto forma di una borsa a maglia o tagli di capelli liberi), che è chiaramente carente nella foto precedente.

Emilio-Pucci

La terza opzione di look, ispirata dagli anni settanta, è di moda che vediamo da Gucci. Questa combinazione – informale tradizionale con lunghi elementi familiari. La combinazione di colori sorteggiato un intoppo: il giallo, ricco tono marrone e fresco polveroso per contrasto. Laufer, cintura, con tacchi alti e giubbotti di pelle di serpente stampati e grandi maglie aiutano l’immagine a diventare non troppo invadente.

Gucci

 

Anni Ottanta ha chiamato l’epoca in cui tutto è possibile. Ad esempio, indossando un mini abito con stampe caotiche di tutti i colori in combinazione con una scarpa su una piattaforma elevata e una piccola clutch bag colore metallico, come proposto Versus Versace. C’è una immagine di una fata moderna – toccante e separata dalla monotonia della vita quotidiana. Se si sostituiscono le scarpe e la borsa otteniamo un look glam, perfetto per l’uso quotidiano.

Versus Versace

 

Un’altra opzione di look confini di innovazione – una combinazione di cubismo con gli animali e le stampe floreali. Notate come Emanuel Ungaro bilancia questi insiemi utilizzando le scarpe. Si scopre orecchiabile e internamente gratuito look casual.

Emanuel Ungaro

 

Geometria sotto una lente di ingrandimento – uno dei Talbot Runhof. E ‘più che il cubismo. Tuttavia, va notato che non vi è alcuna geometria per se stessa. Si noti l’accento sulla vita e la struttura del modello, che darà il necessario equilibrio: non si concentrerà sulla magrezza, ma anche sul nascondere completo.

Talbot Runhof

 

E dove fare a meno degli anni Novanta e la loro provocazione? Pelle Skinny (se tutti hanno notato la funzione di zonizzazione che ruba centimetri sulla vita e fianchi?) Scarpe in scala acromatica, senza eccessi top – si inchina moda autunno inverno 2014 2015 di Prabal Gurung.

Prabal Gurung

 

Se ti piace il suono girato negli ultimi anni, allora si può prendere in prestito idee da Jean Paul Gaultier. Basta guardare le foto – moda e look tendenze moderne (pantaloni stretti, turchese, stivali a spillo) sono attenuate e strumento consolidate (cappotto oversize ombra classica).

Jean Paul Gaultier

 

Coloro che sono vicino alla retro-stile chic e francese, si dovrebbe prestare attenzione alla moda autunno inverno 2014 2015 e look di Peter Jensen. Prestare attenzione al blu profondo, il che è un fantastico “gioco” con gli accessori pensati per voi. Nessuna asimmetria o stampe vivaci. E sulla parte superiore dell’immagine – picconi francesi colori classici. Parlez vous francais?

Peter Jensen

Nicchia di immagini autunnali scattate con pantaloncini ensemble. Con l’aiuto di look, inserti guipure e maniche-lanterne Andrew Gn forma un top che crea un unico look romantico con semplici pantaloncini neri. Opzionali extra – grandi perle come accessorio chiave.

Andrew Gn

 

Street-prua con pantaloncini e felpe con cappuccio può essere strutturato usando blocchi di nero. Così, il fondo nero allunga visivamente la gamba e giacca con maniche dritte diluisce tinta gloss che potrebbe essere puramente sportiva. Stile Pam & Gela 2015 si rivolge a coloro che non sono abituati a conformismo.

Pam Gela

 

Tali associazioni di look causano le cipolle di Alexander Wang. Qui l’equilibrio viene raggiunto dai sandali originali e una lungo superiore, per così dire, combinando tutti gli elementi insieme. Tweed grigio dettaglio trapuntato dà dettare tutto il tempo.

Alexander Wang

 

Nello stesso campo semantico saranno look moda acromatici Autunno 2014 (foto Tamara Mellon). In Focus – morbida pelle nera con un minimo di rivetti. Un’implementazione interessante l’idea con tuta, che è in bilico sul bordo del grunge e rock.

Tamara Mellon

 

Look Moda autunno inverno 2014 2015 sarà l’inno di una certa combinazioni di colori. Ad esempio, pastelli in tutte le sue manifestazioni. È interessante notare che, anche pastello monocromatico (Elie Saab), se si è diluirlo con elementi decorativi (pizzo, pelliccia, ricami), ha diritto a un’esistenza indipendente.

Elie Saab

 

Pastelli possono esistere come impregnazione. Burberry Prorsum aggiunge come un percorso che collega i colori autunnali e invernali pesanti, tasche voluminose e stampe di grandi dimensioni. Insieme con gonne sotto il ginocchio creano un’immagine composita, allo stesso tempo tagliata da una particolare epoca e comprensibile a tutti.

Burberry Prorsum

 

Non meno interessante è la combinazione di colori pastello coni stivaletti grigio e nero. L’idea di TSE può disperdersi tra i modaioli come l’opzione autunno inverno 2014 2015 più fiduciosa per l’ufficio. Particolare attenzione è rivolta alla parte superiore .

TSE

 

Beh, come Victor Alfaro. Questo look, però, è costruito su preferiti ultimi anni – palude scuro, e le sue sfumature. Multistrato maglione sciolto in combinazione con i pantaloni ¾ crea qualche fondamento, che si può dipingere con gli accessori.

Victor Alfaro

 

Se il tono denso causa sordo gusto della vita quotidiana, cercare un’opzione con un metallico luccicante da Rachel Zoe (buona shimmer ancora in onda). Dorata del rivestimento sarebbe fantastico per l’accordo finale del complesso di denim. Tacco basso e stabile accentua la figura minuta per renderla attraente, indifesa.

Rachel Zoe

I più voluminosi fiocchi di moda trasformati cadono nel autunno inverno 2014 2015 di Alexander McQueen. Da un lato – retro urban, che abbiamo accennato all’inizio, con il gioco sulle tonalità del rosso e sottolineato piede elegante. D’altra parte – una McQ sensualità cupa con un’insolita combinazione di chiffon, camoscio, pelliccia, gonna asimmetrica e scarpe volutamente pesanti.

Alexander McQueen

McQ Alexander McQueen

Look Moda autunno inverno 2014 2015, look e stili che accompagneranno la donna nella stagione fredda, tanti modelli, tanti stili e tendenze … Tuttavia, essi hanno molto in comune. In primo luogo, il flusso di miscela. In secondo luogo, si può dire che ogni look indovina una donna, non solo un esperimento di moda per il bene dell’esperimento.