Samsung Galaxy S2 aggiornamento ad Ice Cream Sandwich

galaxy-s2-ice-cream-sandwich

Samsung Italia ha comunicato tramite la propria pagina ufficiale Facebook che l’aggiornamento ad Android Ice Cream Sandwich per Samsung Galaxy S2 sarà disponibile a partire dalla prima metà del mese di maggio.

I connazionali in possesso di Samsung Galaxy S2 dovranno mettersi l’anima in pace, perchè l’aggiornamento ad Android Ice Cream Sandwich arriverà in Italia tra circa un mese e mezzo, Samsung Italia non ha fornito giustificazioni particolari, anche se è presumibile che il rilascio sia dovuto all’adattamento delle applicazioni fornite in bundle sul firmware italiano e probabilmente anche alle certificazioni degli operatori; in tal caso è dunque probabile che l’aggiornamento possa essere rilasciato per tutte le versioni di Galaxy S2 italiani, sia no brand che brandizzati.Non si tratta certamente di una notizia positiva per i tanti che aspettavano con trepidazione questo upgrade software, c’è da dire che Galaxy S2 risulta già eccezionale con a bordo Android Gingerbread, che, con le ultime release 2.3.x rilasciate, ha mostrato una maturità davvero elevata, che probabilmente, allo stato attuale, nemmeno Ice Cream Sandwich sarebbe in grado di offrire.

In ogni caso, per chi avesse un minimo di dimestichezza con Odin, le ROM ufficiali Ice Cream Sandwich destinate ad altri Paesi non mancano certamente, il che senza dubbio allevia l’amarezza per la mancanza dell’aggiornamento ufficiale. Da questo punto di vista Samsung si è sempre distinta, in quanto, nonostante le tempistiche degli aggiornamenti non siano sempre state estremamente ridotte, ha sempre rilasciato ROM leaked pressochè ufficiali che hanno sempre saputo saziare il palato dei più esigienti .

Comunicato di Samsung Italia:

In riferimento alle vostre richieste, vi informiamo che saremo in grado di iniziare i rilasci dell’update alla versione Android 4 ICS per Galaxy S II a partire dalla prima metà di maggio

Come lo scorso anno per l’aggiornamento a Gingerbread su Galaxy S, la storia si è ripetuta, per fortuna o purtroppo: per fortuna perchè le alternative non mancano, in quanto, già tra fine gennaio ed inizio febbraio erano disponibili alcune ROM leaked con cui pregustare l’aggiornamento, inoltre, come già anticipato, sono disponibili anche le ROM ufficiali destinate ad altri mercati; purtroppo perchè comunque il nostro paese è risultato penalizzato e coloro che non avessero particolare dimestichezza con il flash tramite Odin si vedono obbligati ad attendere il rilascio ufficiale, c’è però da dire che, nella maggior parte dei casi, coloro che aspettano con trepidazione l’update, sono anche in grado di flashare autonomamente, mentre i meno avvezzi probabilmente non sentiranno l’impellente necessità di aggiornare e quasi sicuramente non saranno nemmeno in grado di apprezzare fino in fondo tutti i benefici di Android 4.0, viste le già ottime performance offerte dal terminale con Gingerbread.

Voi cosa ne pensate? Non sarebbe forse l’ora di limitare le personalizzazioni o comunque renderle disponibili opzionalmente? Alla fine Ice Cream Sandwich “liscio”, a livello grafico, ha fatto notevoli passi in avanti rispetto alle precedenti release Android, tant’è che (almeno a livello personale) non si sente più la necessità di addolcirlo con le varie TouchWiz o Sense.

Tags: aggiornamento firmware, android ice cream sandwich, samsung galaxy s2, smartphone android, telefono android