Giovanni Allevi conquista la Francia

Prende il via la nuova avventura di Giovanni Allevi in Francia. Con oltre 700 mila copie vendute in tutto il mondo e 5 dischi di platino alle spalle, il pianista e compositore enfant terrible della “musica classica contemporanea”, sbarca il 30 aprile sul mercato discografico francese con ’Secret Lovè (etichetta Rca Victor/Sony Music France su licenza di Bollettino Edizioni Musicali e Bizart).

giovanni-allevi

Dopo la pubblicazione discografica in Svizzera, Germania, Corea e Giappone e dopo lo straordinario successo all’estero dei suoi live (da New York a Shanghai passando per le principali città europee) riconfermato dal suo recente Alien World Tour, Allevi si appresta quindi a conquistare i cugini d’Oltralpe.

“Secret love” disegna il percorso ideale per comprendere Giovanni Allevi “artista e uomo”, attraverso il viaggio di sensazioni ed emozioni che lo hanno guidato in questi anni. L’album prende il titolo dal grande successo discografico contenuto nell’ultimo album di inediti “Alien”.

La raccolta, dedicata al solo mercato francese e che già si preannuncia “da Collezione”, contiene diciotto tracce per pianoforte solo. Tra le composizioni inserite compare anche “Come sei veramente”, scelto nel 2005 dal regista Spike Lee come colonna sonora per uno spot pubblicitario, e a completare la tracklist altri grandi successi amati dal pubblico di tutto il mondo: “Go with the flow”, “Ciprea”, “Ti scrivo”, “Notte ad Harlem”, “Ossessione”, “Back to life”, “Panic”, “Downtown”, “Vento d’Europa”, “L’orologio degli dei”, “Il bacio”, “Viaggio in aereo”, “Il nuotatore”, “Aria (per respirare)”, “Luna” e “Japan”.

In occasione dell’uscita del nuovo album in Francia, dal 30/4 il profilo Facebook ufficiale di Giovanni Allevi comunicherà le attività dell’artista anche in francese.

Allevi, intanto, continua a sorprendere dal vivo anche il pubblico italiano. L’artista terrà infatti tre concerti, in cui sarà accompagnato dall’orchestra sinfonica per portare sul palco nuove suggestioni. Il 26 maggio al Teatro Comunale di Belluno, si esibirà con i Solisti Veneti diretti dal Maestro Claudio Scimone, mentre il 22 giugno a Villa Fidelia di Spello (Pg) e il 12 luglio al Foro Italico di Roma sarà sul podio dell’Orchestra Sinfonica Italiana.