Matrimonio country nozze tra papaveri e spighe

Matrimonio country

Matrimonio country nozze tra papaveri e spighe, giugno dedicato agli animi romantici e semplici, a chi vorrebbe decorare con fantasia senza scostarsi troppo dallo splendido scenario offerto,  dalla Natura.Giugno: il mese del sole; siamo ormai a ridosso del periodo che apre definitivamente le porte all’estate e qualche coppia di futuri sposi, ormai prossimi al giorno del fatidico “sì”, proprio in queste ore sta navigando in rete per individuare il miglior modo per

personalizzare l’evento.

Addobbi floreali per chi sceglie di sposarsi a giugno

bouquet di rose rosse e spighe di granoRosso e giallo paglierino: questi sono i colori che vogliamo consigliare a chi sceglie di sposarsi a giugno. Perchè? Perchè per gli elementi più indicati per personalizzare al meglio gli addobbi floreali di questo mese sono sicuramente le spighe di grano ed i papaveri.
Fateci caso, già in primavera inoltrata i margini delle strade, in periferia, iniziano a colorarsi di un rosso vivido che fa da contrasto al verde primaverile; è uno scenario semplice, che tuttavia incanta come poco altro: la sua bellezza è tale da renderlo, infatti, protagonista indiscusso di diverse opere artistiche del periodo impressionista. Ispirandoci, dunque, alle opere dei grandi artisti e partendo proprio dai colori citati, ci affideremo ad un esperto fiorista affinché possa rendere concreto, con sapiente maestria, ciò che andremo ad immaginare insieme in questa sede.
Campo di papaveri - Alvaro MarioniInnanzitutto, il bouquet della sposa: utilizzeremo delle rose rosse di media grandezza e, ad esse, affiancheremo delle spighe di grano; l’insieme, se ben mescolato, saprà richiamare alla mente l’immagine rustica dei campi appena descritta. Le stesse spighe, poi, decoreranno le boutonniere indossate dallo sposo e da tutti quegli uomini che saranno chiamati a rivestire un ruolo di primo piano durante la cerimonia. Gli addobbi floreali per la casa degli sposi includeranno, oltre alle spighe e alle rose – in questo caso bianche – anche gli stessi papaveri rossi: tutto sarà disposto elegantemente sui banchetti nuziali, in dei graziosi cestini ben decorati.
cestini portarisoSe la cerimonia nuziale potrà avvenire all’aperto, in un’ambiente prevalentemente rustico – in campagna o in montagna – si decoreranno i confini della chiesa o del comune con alcuni covoni di paglia disposti in punti strategici, così che possano, cioè, integrarsi e fondersi nell’intero contesto; altrimenti, suggeriamo di creare diverse composizioni verticali di spighe e papaveri rossi da appendere lungo i banchi e, contestualmente, di predisporre delle sfere di vimini di varie dimensioni da apporre negli angoli della sala cerimoniale, così da rendere più caratteristico l’insieme. Al termine della cerimonia, le nostre invitate distribuiranno dei simpatici portariso: dei cestini di piccolissima dimensione – decorati con nastri in seta rossi e bianchi e con piccoli papaveri rossi in seta – all’interno dei quali avremmo inserito cannellini rossi e riso insieme bianco e zafferano, da lanciare in segno di augurio. 

 

Matrimonio a giugno: il ricevimento e le idee a tema

Matrimonio country chic
tablò matrimonio giugnoLa sede ideale per un matrimonio che possa, con le sue specificità, interpretare al meglio il mese di giugno è, sicuramente, una location agrituristica o, per gli sposi che hanno optato per una scelta classica, un evento in giardino. Nel primo caso, per le decorazioni floreali non ci scosteremo molto da quanto suggerito per la prima fase della cerimonia: rose bianche, papaveri e spighe di grano saranno il tocco chic per dei centrotavola particolarissimi; nel secondo caso, invece, aggiungeremo un tocco di colore sfruttando i fiori di campo tipici della stagione.

centrotavola con papaveri
Centrotavola a tema
giardino per matrimonio country
Idee decorative
decorazioni per i banchi
Decorazioni per i banchi
bouquet spighe di grano
Bouquet di spighe di grano

torta nuziale giugno 2012Poiché un matrimonio così interpretato può rientrare nella categoria country-chic ed è classico nel suo stile, consigliamo la realizzazione di un tableau mariage che possa risultare insieme semplice ma alternativo: all’ingresso della sede, in un punto che presenta piani d’appoggio a diverse altezze, poseremo diversi cesti contenenti mazzolini di fiori delle diverse specie: ci sarà, quindi, il cesto con mazzetti di margheritine, il cesto con mazzetti di papaveri e così via… ad ogni cesto corrisponderà uno specifico tavolo e nel cesto ci saranno tanti mazzetti quanti saranno gli ospiti destinati a quel tavolo. Il piccolo bouquet, infatti, costituirà un presente personale, donato in alternativa al segnaposto.
Al termine della festa, ci congederemo, infine, dagli ospiti consegnando loro le bomboniere a tema: degli utilissimi barattoli in cestini di vimini.