Matrimonio anni Sessanta nozze vintage

Matrimonio anni Sessanta tutto vintage ispirandoci al trend dell’anno, possiamo organizzare delle nozze vintage stile anni sessanta: una scelta simile, infatti, non solo caratterizzerebbe in modo speciale l’evento, ma risulterebbe anche al passo con i tempi. Dal fluo ai vestitini estivi con le stampe: anno della moda anni Sessanta, che imperversa nelle vetrine dei negozi più trendy del momento.


“Il bello è che i Sessanta sono oggi, moderni come allora. Quel che sembra di tendenza adesso l’avevamo già inventato allora.” B.K., fonte Wikipedia

Matrimonio anni Sessanta: collezioni sposa e altro ancora…

acconciature sposa

Matrimonio anni Sessanta nozze vintage

abiti da sposa stile anni 60

Matrimonio anni Sessanta nozze vintage

Come può, la sposa reinterpretare al meglio la moda degli anni Sessanta nell’abbigliamento e nello stile? Sicuramente indossando un abito da sposa midi, stretto in vita e poi più ampio sui fianchi: il colore ideale potrà essere l’avorio, una tinta più calda rispetto al classico bianco e certamente meno tradizionale. Perchè un abito midi? Perchè non il bianco? Perchè, seppur “vintage”, gli anni Sessanta sono stati rivoluzionari sotto molteplici aspetti e il modo migliore per celebrarli è quello di rielaborare le conquiste del periodo: come non esaltare, dunque, con il corto il decennio della minigonna – simbolo della conquista della libertà nel modo di esprimersi al femminile? O ancora, perchè non spezzare la tradizione che vuole la sposa in bianco se si intende richiamare alla mente l’epoca che, nel Sessantotto, ha dato vita ad una vera e propria rivoluzione culturale, di rottura degli schemi del passato? Se è questo il modo in cui intendiamo omaggiare, mediante il nostro matrimonio, un’epoca di grandi cambiamenti, allora sfogliamo con interesse i cataloghi delle collezioni sposa del noto stilista americano Jason Wu.
Il vintage senza rivisitazioni sarà, invece, riproposto nell’acconciatura della sposa: un tipico chignon di quegli anni, più volte sfoggiato da dive di classe come Brigitte Bardot o, per chi ama l’acconciatura da sposa sciolta, un caschetto corto o di media lunghezza, come quello della dalla bellissima Catherine Spaak.
Infine, per le spose amanti dell’abito da sposa lungo, consigliamo gli abiti dal taglio geometrico – come quelli presentati nella collezione Pronovias – oppure si potrebbe considerare l’idea di indossare sensuali abiti a sirena con scollature a cuore, simili al vestito da sera sfoggiato da Anita Ekberg nella celebre scena della fontana de La Dolce Vita di Fellini.

acconciatura sposa vintage raccolta
Acconciatura sposa Anni Sessanta
acconciatura sposa anni sessanta
Acconciatura sposa con fascia
acconciatura sposa coda di cavallo
Acconciatura sposa semi-raccolta
acconciatura sposa capelli a caschetto
Acconciatura per capelli a caschetto

 

Decorazioni floreali per il matrimonio vintage Anni Sessanta

bouquet di margherite colorate

Matrimonio anni Sessanta nozze vintage

In perfetto stile figli dei fiori – movimento che, ricordiamo, nasce proprio negli ultimi anni del decennio cui ci stiamo ispirando per realizzare le nostre nozze vintage – la sposa sfoggerà un bouquet pieno di margherite dai colori intensi: bianco, giallo, arancio e verde saranno i colori dominanti nelle decorazioni floreali. Un esperto fiorista, poi, realizzerà delle installazioni verticali di edera e margherite colorate per decorare la casa degli sposi e l’altare nuziale – in chiesa o nella sala comunale.

Matrimonio vintage Anni Sessanta: il ricevimento

tableau mariage con vinili

Matrimonio anni Sessanta nozze vintage

Un matrimonio vintage stile anni Sessanta richiede una location a tema: il massimo sarebbe poter festeggiare in una discoteca ispirata al famosissimo Piper; oppure in un disco-pub, con tanti divanetti decorati con cuscini giganti multicolor. Per chi, però, ha già scelto la location e solo successivamente ha deciso di ispirarsi allo stile vintage anni Sessanta, ecco alcuni preziosi consigli: il tableau mariage potrà essere realizzato con vinili dell’epoca e ad ogni tavolo verrà associato uno specifico LP; il guestbook matrimoniale? Esteticamente richiamerà un jukebox di quegli anni e gli ospiti saranno invitati a lasciare in dedica una canzone…
Lo stile giocoso e colorato che tanto imperversa nella moda di oggi e che richiama il decennio celebrato, verrà ripreso per la presentazione di una gustosissima e varia confettata: predisporremo simpatici sacchetti di garza di vari colori, decorati all’estremità con una margherita di stoffa bianca, e li porgeremo ai nostri ospiti per consentir loro di portar a casa degli assaggi di confetti dai differenti gusti e sfumature. La bomboniera più cool? Dei blu-ray di celebri film Anni Sessanta, confezionati con gusto e comprensivi di una dedica da parte degli sposi!