Replay collezione abbigliamento uomo primavera estate 2012

Replay collezione abbigliamento uomo primavera estate 2012 Replay per la linea abbigliamento da uomo ha diverse proposte, dal denim, alle camicie, felpe, t-shirt e anche giubbotti, pratici, sportivi, decisamente di tendenza. Nei marchi maschili casual

, Replay porta avanti da anni una linea classica ma con qualche novità, con qualcosa magari sopra alle righe per creare piccole sorpresa, magari per una occasione particolare, ma sempre ‘semplice’.
Ricordiamo anche che Replay festeggia i 30 anni di attività con alcune confezioni celebrative dell’occasione.

Replay collezione

Se poi non è quello che cercate, potete anche curiosare tra gli accessori, ce ne sono tanti e troverete qualcosa che vi piace. Vediamo quali sono le linee guida di questa collezione e quali i trend del momento.Partiamo dalle T-Shirt che nel periodo estivo la fanno da padrone, l‘ispirazione arriva sempre dagli USA, con stampe che ricordano la mascotte delle squadre di rugby americane, sempre però con la R in primo piano, oppure con delle scritte sempre a ricordare uno degli sport più in voga nel continente a stelle e strisce. Se invece siete dei motociclisti perché non orientarvi a quelle stampe molto Hell’s Angels, i gruppi di motociclisti americani sulle Harley con teschi dappertutto, così anche sulle magliette con aquile, bandane e tutto quanto fa motociclista maledetto. I colori? Certamente molto soft e per niente ‘di rottura’, bianco, grigio chiaro e scuro, rosso, rosa, verde salvia e blu, scollo a ‘V’ ma mai profondo, tondo oppure a polo. Le felpe seguono molto lo stesso stile.

Replay collezione-1

Le camicie seguono sempre lo stile casual, sia in cotone sia quelle in jeans, sempre molto in ricordo dell’America, le fantasie scozzesi ricordano molto i boscaioli delle montagne, quelli che camminano sui tronchi, un poco rudi ma tanto fascinosi, oppure il jeans classico, con le tasche applicate magari arricchito dall’interno a righe blu e bianche che arrotolando i polsini si vede. Anche in questo caso i colori sono molto soft o comunque mai ‘eccessivi’: il blu, il rosso, il lilla, il bianco e il giallino e il denim classico oppure un poco scolorito.Il denim, che è uno dei punti forti di Replay è decisamente classico, cinque tasche, dalla linea dritta oppure lievemente allargata alla gamba, ma mai aderente, scolorito nei punti ‘usurabili’, blu scuro, oppure più chiaro, da portare col risvolto a vista oppure no, qualcosa in grigio e qualcosa in nero. Fuori dal coro, e certamente per i più giovani, un ritorno del jeans strappato che fa tanto vissuto, uomo ‘da strada’, molto easy. Ovviamente li consiglierei per il tempo libero, pur belli che siano lo strappo fa un poco ‘randagio’, quindi eviterei posti ‘ufficiali’ come l’ufficio, un colloquio, un incontro di lavoro.Nei giubbotti e giacche ecco comparire il classico giubbino in jeans, se vi manca, potete compensare, ma ecco anche le giacche impermeabili adatte alla primavera o anche a coprirsi in moto o in scooter perché impermeabili ed anti vento, ma pratici perché leggeri, con l’interno stampato, con molte tasche così da poter anche essere pratico perché ci potete infilare cellulare, occhiali, portafogli, chiavi… Colori, sappiate che parliamo di sportivo ma sempre di classico, quindi avanti il rosso, ma anche il blu, il grigio, il marrone e il nero. Ma Replay non è solo abbigliamento, ma è anche accessori, come cinture, occhiali, e anche profumo, perché è sempre un segno per contraddistinguersi.