Dolce&Gabbana pigiama party delle star e top trend estate 2016

Dolce&Gabbana pigiama party delle star e top trend estate 2016 – Dolce&Gabbana hanno tenuto il 24 febbraio a Los Angeles, California,  un evento unico in cui il codice di abbigliamento era tutto pigiama.

 

Ospiti invitanti erano le top model come Emily Ratajkowski, Naomi Campbell e Joan Smalls e attrici Jamie Chung e Jessica Alba, le donne si sono vestite con top in seta e pantaloni con stampe floreali femminili. Accoppiate con le parti superiori del reggiseno di pizzo e Dolce & Gabbana borse glam.

Dolce Gabbana pigiama party


Non ci sorprende che un capo come il pigiama, è di forte tendenza nelle passerelle dell’Estate 2016 sia in realtà per Dolce&Gabbana come il pane quotidiano. Lo stile pigiama di seta ha fatto la sua apparizione elegante e sobria sulle passerelle dell’Estate 2016 in mezzo a una pletora di abiti e caffetani dai colori vivaci e ispirati ai souvenir italiani e alle vacanze degli anni Sessanta. Lo stile pigiama vive in una speciale capsule collection opportunamente chiamata Pigiama Collection.

Dolce Gabbana primavera estate 2016

Il look pigiama visto in passerella è completato da una selezione di splendidi pigiami di seta in tinta unita, a stampe floreali, a stampa animalier oltre a foulard stampati in raso e charmeuse di seta. La tavolozza dei colori va dal delicato avorio e oro alle tonalità più audaci di indaco, rosa e verde. Le stampe creano contrasti colorati e rilevano ulteriormente le citazioni di moda.Le passerelle Primavera Estate 2016 hanno accolto il graditissimo ritorno dello stile lingerie.

{gallery}2016/2/dolce,css_image=1,css_image_half=1{/gallery}

La sottoveste in raso con inserti di pizzo è stata presente su tutte le passerelle da Parigi a New York e interpretata in diversi modi. Dal grunge degli Anni 90 alle forme più classiche degli Anni Venti, un capo in stile lingerie è la chiave di accesso al look di tendenza della prossima stagione. Cosa ne pensate di lingerie di Dolce&Gabbana, scondo voi sarà  trend dell’estate 2016?