Trattamenti e cure di vene varicose e capillari sulle gambe


Trattamenti e cure di vene varicose e capillari sulle gambe

E’ preferibile iniziare le cure per vene varicose e capillari nei mesi invernali

Tutte le cure per i capillari e per le vene varicose vanno iniziate preferibilmente nei mesi freddi, al riparo dal sole, meglio quindi eseguire le cure in inverno. Anche se le tecniche oggi sono poco invasive e riducono al massimo la formazione di cicatrici, macchie e piccole ustioni, è comunque più saggio iniziare le cure di varici e capillari durante i mesi invernali. Infatti, per quanto delicati, tutti i trattamenti rendono la pelle più sensibile. Il caldo estivo inoltre aumenta il calibro delle vene e favorisce di per sè la comparsa di problemi legati all’ apparato circolatorio.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9