Solitudine grave rischio di salute per gli anziani

Solitudine grave rischio di salute per gli anziani

Solitudine grave rischio di salute per gli anziani  sentirsi in una condizione di estremo isolamento aumenta senso di solitudine minacci il benessere psico-fisico e sociale della persona.Sensazione di estrema solitudine può aumentare le probabilità di una persona anziana di morte prematura del 14 per cento , secondo una ricerca condotta da John Cacioppo , professore di psicologia presso l’Università di Chicago .

Lavoro Cacioppo ed i suoi colleghi ‘ dimostra che l’impatto della solitudine sulla morte prematura è quasi forte come l’impatto della condizione socio-economica svantaggiata , che hanno trovato aumenta le probabilità di morte precoce del 19 per cento . A 2010 meta- analisi ha dimostrato che la solitudine ha due volte l’impatto sulla morte precoce come fa l’obesità . Cacioppo , il Tiffany & Margaret Blake Distinguished Service Professor di Psicologia presso l’Università , si unì ad altri studiosi a un seminario su “The Science of Aging Resilient ” 16 febbraio presso l’Associazione Americana per l’Avanzamento della Scienza riunione annuale a Chicago .
I ricercatori hanno esaminato le differenze drammatiche nel tasso di declino della salute fisica e mentale come persone di età avanzata. Cacioppo e colleghi hanno esaminato il ruolo di soddisfare relazioni sulle persone anziane a sviluppare la loro resilienza , la capacità di riprendersi dopo le avversità e crescere da stress nella vita .

Le conseguenze per la salute sono drammatiche , come sentimento isolato dagli altri può disturbare il sonno , elevare la pressione sanguigna , aumento mattino si levi nei cortisolo, l’ormone dello stress , alterare l’espressione genica in cellule immunitarie , e aumentare la depressione e minore benessere soggettivo generale , Cacioppo ha sottolineato out in un discorso , ” Connessioni gratificanti sociali promuovono un invecchiamento di successo .

Cacioppo , uno dei maggiori esperti della nazione sulla solitudine , ha detto che gli anziani possono evitare le conseguenze della solitudine per rimanere in contatto con gli ex colleghi di lavoro , prendendo parte a tradizioni familiari , e condividere bei momenti con la famiglia e gli amici – che dà più vecchi adulti la possibilità di connettersi con gli altri su chi si cura e che si prendono cura di loro .” Ritirarsi per vivere in un clima più caldo tra estranei non è necessariamente una buona idea se questo significa si è disconnessi dalla gente che significano di più per noi “, ha detto Cacioppo .

Cambiamenti della popolazione rendono la comprensione del ruolo della solitudine e della salute sempre più importante , ha spiegato.“Stiamo vivendo uno tsunami d’argento demografico . I baby boomers stanno raggiungendo l’età pensionabile . Ogni giorno tra il 2011 e il 2030 , una media di 10.000 persone vivrà fino a 65 anni, ” ha detto. “La gente deve pensare a come proteggersi dalla depressione , bassa benessere soggettiva e mortalità precoce . “Anche se alcune persone sono felici di essere solo, la maggior parte delle persone che prosperano da situazioni sociali in cui essi forniscono supporto reciproco e sviluppano i forti rapporti .

Evoluzione incoraggiato la gente a lavorare insieme per sopravvivere e di conseguenza la maggior parte delle persone godere di compagnia oltre essere soli . Una ricerca di Cacioppo ed i suoi colleghi ha individuato tre dimensioni fondamentali a connessione relazioni intime , conviene di avere qualcuno nella tua vita ti senti afferma chi sei , connessione relazionale , che deriva dall’avere contatti faccia a faccia che sono reciprocamente gratificanti e connessione collettiva , che deriva dal sentire che sei parte di un gruppo o collettiva oltre l’esistenza individuale .

Non è la solitudine o l’isolamento fisico in sé , ma piuttosto il senso personale di isolamento che l’opera di Cacioppo che dimostra di essere così profondamente dirompente . Le persone anziane che vivono da sole non sono necessari solo se rimangono socialmente impegnati e godere della compagnia di coloro che li circondano . Alcuni aspetti di invecchiamento , come la cecità e la perdita dell’udito , tuttavia , mettono le persone a un rischio particolare per diventare isolato e solitario