Rosmarino migliora la memoria del 70 per cento

Rosmarino migliora la memoria del 70 per cento

Rosmarino migliora la memoria del 70 per cento. Costantemente si dimentica qualcosa? È urgente bisogno di rosmarino! Gli psicologi della University of Northumbria hanno dimostrato gli effetti positivi di olio essenziale di rosmarino sulla funzione del cervello.

Nell’esperimento, hanno partecipato 66 persone. La metà di loro è stata messa in una camera che puzzava di rosmarino, e il resto – il solito. Tutti i gli altri partecipanti allo studio, è stato chiesto di eseguire una serie di test volti a studiare le proprietà della memoria. Come risultato, coloro che hanno inalato il profumo di rosmarino, hanno affrontato i compiti a 60-75% in più.

Gli scienziati hanno spiegato che rosmarino contiene un composto noto come 1,8-cineolo. Agisce sui sistemi chimici che stanno alla base della memoria, nel sangue di persone che hanno deciso di compiti più velocemente, è stato trovato un aumento della concentrazione di 1,8-cineolo.

“Siamo stati fondati sui risultati di studi precedenti in questo documento incentrato sulla capacità di ricordare eventi che si verificheranno in futuro, e ricordare una varietà di compiti in determinati momenti. Questo è molto importante nella vita di tutti i giorni, “- ha spiegato l’autore dello studio il dottor Mark Moss (Marc Moss).

I risultati sono stati presentati alla conferenza annuale della British Psychological Society a Harrogate.