Thailandia desiderata dai turisti di tutto il mondo

Thailandia desiderata dai turisti di tutto il mondo. La Thailandia è uno stato dell’Asia sud-orientale facente parte della penisola indocinese e confinante con il Myanmar, il Laos, la Cambogia, il golfo di Siam, la Malaysia e il mare delle Andamane.

thailandia che passione

Thailandia desiderata dai turisti di tutto il mondo

Per effettuare viaggi in Thailandia occorre tenere conto del clima che è ti tipo tropicale e risente dell’influenza dei monsoni che soffiano in varie direzioni a seconda dei vari periodi dell’anno. La maggioranza della popolazione è costituita dai thai, popolo originario della parte sud-occidentale della Cina emigrato qui nel primo secolo d.C.. La lingua ufficiale del paese è il thai mentre la religione che trova maggiore diffusione è il buddhismo. Per quanto riguarda l’economia si può dire che le maggiori risorse sono rappresentate dai ricchi giacimenti di carbone, oro, piombo, stagno, tungsteno, manganese, zinco, pietre preziose e legname prodotto sfruttando l’enorme patrimonio forestale. Rilevante è diventato anche il turismo in crescente sviluppo negli ultimi decenni. Anche l’agricoltura rappresenta una risorsa importante per l’economia del paese, basti pensare che la Thailandia è tra i maggiori produttori mondiali di riso e di caucciù, coltivato quest’ultimo soprattutto nella penisola malese. Bangkok, capitale della Thailandia, è posta sull’argine orientale del fiume Chao Phraya situato nei pressi del Golfo della Thailandia. Questa città ha conosciuto un rapido sviluppo industriale ed è diventata una delle destinazioni turistiche più popolari nel panorama del turismo mondiale. Le zone cittadine più frequentate sono Chinatown e la zona indiana Paurat; inoltre sono presenti anche varie università, l’Accademia delle Belle Arti, il Teatro Nazionale e il Museo Nazionale. A Bangkok ci sono molti templi buddhisti, tra cui i più famosi sono il Wat Pho, dove viene insegnato il massaggio tradizionale, il Wat Phra, che è il Tempio del Buddha di smeraldo, che si trovano nelle vicinanze del Palazzo Reale. Merita una vista anche la casa museo di Jim Thompson dove sono conservate raccolte artistiche ed esempi di abitazioni e arredi tradizionali.

Thailandia

Thailandia

Non c’è niente da fare la Thailandia resta il sogno di molti viaggiatori. Spiagge e natura selvaggia tra città e villaggi americanizzati e ricchi di cittadini italiani. La Thailandia è la meta più desiderata dai turisti di tutto il mondo. Spiagge incontaminate e benessere interiore sono gli elementi che la distinguono dalle altre. Un paradiso con mille pregi ma anche tanti difetti. Dieci giorni però possono essere sufficienti per scoprire qualche sua particolarità. Un programma semplice ma ricco per scoprire in poco tempo i posti suggestivi della Thailandia. Volete un consiglio? Subito! Prima di tutto in ogni piano non può mancare la visita a Bangkok, con i suoi templi e Palazzo della Nuvola e la visita all’antica capitale Ayutthaya, la scoperta degli habitat è fondamentale per ambientarsi con le culture diverse. Dopo la città si parte alla volta della scoperta della natura con le sue molte bellezze da mostrare. Sarebbe brutto non andare alla scoperta del parco degli elefanti di Chiang Dao. Scegliere i luoghi da visitare è semplice quanto scegliere la compagnia aerea con la quale volare. Molte compagnie offrono voli low cost andata e ritorno con tasse aeroportuali incluse nei prezzi.

Thailandia desiderata dai turisti di tutto il mondo

Thailandia desiderata dai turisti di tutto il mondo

Thailandia desiderata dai turisti di tutto il mondo

A Bangkok, non avrete difficoltà a trovare il negozio giusto per voi. Qualche nome, tuttavia, vale la pena annotarlo: Silom Road è la principale via della Bangkok commerciale, nei pressi di Patpong dove si svolge un famoso mercato notturno che anima tutta la zona.
Yaowart Road è sempre affollatissima e ha un’altissima concentrazione di gioiellerie. Zona commerciale per antonomasia è quella di Sukhumvit dove pullulano grandi magazzini (Robinson, Emporium) e indirizzi di tendenza come l’H1 sulla Sukhumvit Soi 55.

Fare acquisti durante la notte solitamente è possibile nei mercati: a Suan Lum, sul lato orientale del Parco Lumphini, dalle 17.00 alle 24.00 si alternano bancarelle a pub e birrerie per divertirsi tra un acquisto e l’altro.