Corredo neonati | Come scegliere abbigliamento per neonato

Corredo-neonati-Come-scegliere abbigliamento per neonato

Corredo per neonati. Come scegliere abbigliamento giusto per neonato. Quando avete il vostro bambino appena nato in braccio pensate che sia il più bel neonato al mondo.

Per questo si desiderano vestitini carini che lo rendano ancora più bello! Ricordatevi però che l’abbigliamento per un neonato dovrebbe essere innanzitutto comodo e pratico.

Spesso l’armadio è già pieno di regali quando il bambino arriva, vestiti molto diversi tra loro, alla moda a volte poco rispondenti al vostro gusto. Una regola da seguire durante le prime settimane di vita di un bambino è di non farne un top model. Privilegiate gli aspetti pratici per voi che dovete cambiarlo e il comfort per il piccolino che deve indossarli.

Qui di seguito vi dò qualche consiglio: Corredo per neonati. Come scegliere abbigliamento giusto per neonato

Controllate l’ampiezza di collo e maniche, per mettere e togliere facilmente i vestitini e perché non dia fastidio al neonato.

Scegliete in base al tipo di chiusura. L’ideale è rappresentata dai tre bottoni sulla schiena, così come quella nell’interno delle gambe delle tutine.

Per quel che riguarda la taglia non c’è una regola. Esistono vestitini taglia 0 concepiti espressamente per i neonati, ma alcuni alla nascita sono già molto alti, quindi passano direttamente alle taglie destinate ai 3 mesi. Per questo è meglio non comprare troppi vestitini per neonato prima della nascita ed attendere di vedere la corporatura del piccolo.

corredo-bebyEcco una tabella indicativa con le taglie e le altezze corrispondenti:

TAGLIE ALTEZZA PESO
0 45-53 cm 3 – 3,7 Kg
1 – 3 52-60 cm 3,8 – 6,4 Kg
3 – 6 60 – 68 cm 5,2 – 8,4 Kg
6 -9 68 – 74 cm 6,8 – 9,8 Kg

Corredo per neonati. Nella scelta dell’ abbigliamento giusto per neonato 

Fate attenzione al clima e alla temperatura. Quando fa caldo una maglietta e dei calzoncini o un body in cotone saranno sufficienti. Per il freddo: un body in cotone a maniche lunghe e sopra una morbida tuta in due pezzi sono ideali. Proteggete anche la testa negli esterni con un cappellino.

Evitate i materiali sintetici, che possono creare irritazioni alla pelle del neonato, e controllate che non vi siano lacci o fibiette che il bambino potrebbe mettere in bocca.

Prima di partorire, l’ospedale dove vi recate di solito dovrebbe fornirvi le indicazioni riguardo gli abitini da portare per i primi giorni. Altrimenti ricordatevi di chiedere informazioni. Questi variano dall’inverno all’estate, possono essere camicini con ghettine o tutine intere a mezze maniche o maniche lunghe. Il numero dei cambi anche deve essere precisato dall’ospedale.