Liposuzione benefici e rischi

Liposuzione benefici e rischi libera le donne dagli antiestetici cuscinetti di grasso e dalla cellulite, è in assoluto l’intervento estetico che ha ricevuto più consensi e richieste.

All’inizio dell’introduzione, anni 70/80, di questo tipo di tecnica estetica, l’incidenza dei rischi post operatori era davvero bassissima.

liposuzione-liposcultura

Con il passare degli anni invece, quando i chirurghi hanno iniziato ad introdurre innovazioni che permettessero la rimozione di quantitativi maggiori di grasso, le complicanze operatorie sono aumentate in maniera esponenziale, portando anche spesso alla morte del paziente.

Andiamo ad analizzare le cause di complicanze operatorie, che risultano essere per lo più cinque:

    Infiltrazione di una quantità eccessiva di anestetico o fluidi;
    Rimozione di una quantità eccessiva di grasso;
    Associazione della liposuzione ad altri interventi chirurgici nella stessa seduta operatoria;
    Scarso monitoraggio postoperatorio dei pazienti sottoposti alla rimozione di grosse quantità di adipe;
    Un controllo non adeguato dello stato di salute del paziente prima di sottoporlo ad operazione.

E’ quindi bene rivolgersi sempre a centri più che specializzati, a cliniche mediche attrezzate, a medici scrupolosi e che godano di buona fama.

Ma non bisogna farsi spaventare, la liposuzione porta anche una serie di benefici fisici che sono assolutamente da non sottovalutare.

Eccessivi accumuli di grasso sulle ginocchia, nell’interno coscia o sui polpacci, ad esempio, possono incurvare le gambe creando seri problemi alla deambulazione. Grosse quantità di cellulite e di grasso provocano anche problemi circolatori e favoriscono l’insorgenza di capillari e vene varicose.
La liposuzione, inoltre, può avere positivi riscontri anche a livello psicologico, grazie ad una maggiore sicurezza in se stessi che si andrà ad acquisire dopo l’intervento.

L’operazione può essere fatta in day hospital e dura circa 45 minuti, si resterà poi in osservazione per le 8 ore successive. A casa è richiesto un certo riposo e medicazioni giornaliere che durano circa 30 minuti.
Dopo 1 settimana si può tornare alla vita di tutti giorni.

Per apprezzare realmente i risultati dell’intervento, si devono aspettare circa 60 giorni, quando cioè sarà sparito il gonfiore derivato dall’intervento.