Integratori per bruciare grassi si o no?

Integratori-per-bruciare-grassi-si-o-no

Integratori per bruciare grassi si o no? Molte persone che ne assumono in quantità notevole, perchè vogliono recuperare il peso forma perduto per colpa delle tante piccole trasgressioni fatte durante l’anno.

Tuttavia gli integratori non fanno bruciare i grassi, non esistono integratori bruciagrassi, ma semplicemente possono aiutare a riattivare un metabolismo un po’ spento, per cui è grazie ad un metabolismo più efficiente, anche se di poco, che in definitiva vengono bruciati i grassi.

In sostanza si ottiene comunque l’effetto desiderato, solo che il meccanismo è diverso da quel che si crede.

I grassi sono la maggior fonte energetica dell’organismo, al pari dei carboidrati, e ogni grammo di grasso rappresenta  9 calorie, e ogni chilo ha un potere calorico di 7800 calorie.

La funzione dei grassi è importante, perchè rientrano in un gran numero di funzioni svolte dall’organismo, a partire dal trasporto delle vitamine liposolubili, fino a giungere alla formazione di una efficientissima barriera termica, passando per la produzione degli ormoni.

Tuttavia i grassi in eccesso rappresentano un fattore di rischio cardiovascolare di tutto rilievo, e non solo visto che anche altre patologie sono condizionate da una loro eccessiva presenza.

Per cui diventa di vitale importanza cercare di eliminarli bruciandoli, e oltre ad una corretta alimentazione e alla necessità di svolgere una certa attività fisica quotidiana, è possibile fare ricorso anche ad alcuni integratori.

integratori-naturali-brucia-grassiTra questi si ricordano la caffeina, per lo più miscelata con altri elementi quali cola e guaranà, che per essere efficace va assunta in quantità significativa,  e quindi determina un aumento della frequenza cardiaca, della frequenza respiratoria e della pressione arteriosa.

Si possono quindi anche presentare degli effetti collaterali quali cefalea, ipertensione, vomito, tachicardia, nausea e altro ancora.

Tra gli integratori va ricordata anche la carnitina che, avendo un meccanismo d’azione differente dagli altri integratori, è per lo più priva di effetti collaterali.