Cervicale curare con il sale

cervicale

Cervicale curare con il sale rimedi naturali per benessere e salute. Anche voi, come me, soffrite di cervicale da diversi anni e – come si sul dire – le avete provate tutte? Farmaci a gogò, cicli di massaggi, ma ancora il problema persiste? Quando il dolore forte, accompagnato da vertigini e nausea, si presenta come bisogna comportarsi? Questa sì che è una bella domanda: come bisogna comportarsi? La pioggia e l’umidità, che in questi giorni stanno toccando tutta la penisola, non sono sicuramente a favore della cervicale! Avete provato, per curare la cervicale, ad indirizzarvi verso qualche rimedio della nonna? Proprio l’altro giorno mi sono imbattuta nel blog Fux – tutto fatto a mano in cui, grazie all’autrice del blog, è possibile riscoprire tanti rimedi della nonna ed utili consigli tra cui la possibilità di curare la cervicale con il sale

Ecco, quindi, come curare la cervicale con il sale

Istruzioni su come curare la cervicale con il sale

Cosa vi occorre

  • sacchetti di doppia flanella
  • sale marino (grosso)

Procedere nel seguente modo

  1. Fate scaldare in una padella antiaderente il sale grosso
  2. Quando il sale inizierà a scoppiettare è pronto per essere messo nel sacchetto
  3. Chiudere bene il sacchetto di doppia flanella

Non vi rimane che appoggiare il sacchetto con il sale caldo sulla parte dolente!

Come spiegato dalla stessa autrice di Fux – tutto fatto a mano questo rimedio serve anche in caso di tosse (è sufficiente posizionare il sacchetto sul petto), per i dolori muscolari ed in caso di reumatismi e torcicollo!