Cayenne il fiore californiano che brucia anche i chili di troppo e riduce la cellulite

Cayenne il fiore californiano che brucia anche i chili di troppo e riduce la cellulite – Mangiare poco eppure continuare ad essere rotondette, è il cruccio di tante persone in sovrappeso che, nonostante seguano una dieta e cerchino di evitare le tentazioni del cibo spazzatura, non riescono a smaltire un etto e si ritrovano ogni giorno a combattere inutilmente con la bilancia.

Cayenne - PEPE DI CAYENNA

Cayenne il fiore californiano che brucia anche i chili di troppo e riduce la cellulite

Il problema è spesso da attribuire alla mancanza di attività fisica e alla vita troppo sedentaria, che non permettono all’organismo di attivare il metabolismo e di bruciare le calorie introdotte con il cibo. È il caso di tanti pigroni che odiano sport e palestra, si muovono solo in macchina e, dopo una giornata in ufficio, passano il tempo libero al computer o davanti alla tv.
Un ottimo rimedio per sbloccare la tendenza al ristagno e all’inattività è offerta da Cayenne, un fiore californiano che trasmette all’organismo una ventata di energia e vitalità, stimolando forza reattiva, dinamismo e vivacità generale.

L’essenza Cayenne è indicata per scuotere le persone sedentarie e indolenti e spingerle a cambiare stile di vita, rafforzandone la volontà.

Grazie alle sue proprietà energizzanti, Cayenne può essere efficacemente affiancato a tutte le cure dimagranti in caso di sovrappeso e obesità, e si dimostra particolarmente efficace all’inizio di una dieta per sostenere la voglia di determinazione di riuscire.

L’essenza di Cayenne può essere di grande aiuto a chi soffre di cattiva circolazione, pesantezza alle gambe, ritenzione idrica e cellulite, spesso peggiorati dalla mancanza di movimento fisico. In questi casi il rimedio va applicato localmente sulle zone cutanee interessate, emulsionandone 10 gocce a 30 ml di crema per massaggio. Le applicazioni vanno ripetute 1-2 volte al giorno per almeno un mese.

Quando è utile usare Cayenne

– Se sei pigra e poco motivata a dimagrire
– Quando ingrassi a causa della vita sedentaria
– Se cucini e mangi sempre gli stessi piatti
– In presenza di ristagno dei liquidi
– Se per placare la stanchezza cerchi sempre i dolci
– Per attivare il metabolismo lento
– Come stimolante all’inizio di una dieta

Preparazione e dosaggi Cayenne

Versa due gocce di Cayenne in una bocchetta con contagocce da 30 ml; aggiungi 2 cucchiaini di brandy e riempi con acqua minerale naturale. Assumi il composto per almeno 3 settimane, nel dosaggio di 4 gocce 4 volte al giorno, possibilmente non vicino ai pasti.