Benessere e Salute

Tossine della muffa indeboliscono la resistenza in diversi modi: uccidono i leucociti, gli altri bloccano la loro funzione, impedendo il funzionamento regolare. Se la fonte di tale. Adenovirus sono E. coli, solleva la questione perché non abbiamo il raffreddore permanenti, poiché i batteri esiste sempre (e dovrebbe) nel grande intestino? Ora, fintanto che rimane nell'intestino, nessun adenovirus. Ma quando i batteri lasciano l'intestino e si moltiplica, attaccando i suoi leucociti. Solo allora hanno pubblicato adenovirus e appare freddo. Attacco del virus sentito nei polmoni, bronchi, seni, naso, orecchie, occhi e la testa.

Il cibo è fortemente contaminato con la muffa. Riteniamo che, dal momento che i produttori aggiungono sempre più sostanze e esaltatori di sapidità.  Li nascondono efficacemente ogni traccia di muffa e odore stantio. Il compito del nostro corpo non ricevere il cibo sbagliato. Risponde a una avversione naturale per odore sgradevole, la vista, il gusto. Abbiamo meccanismo intuitivo per distinguere il buon cibo dal cibo sbagliato, ma ora i nostri sensi sono ingannati da sapore, il cambiamento di consistenza e forma di prodotti.

Muffa negli alimenti

Anzi, non dovremmo fidarci completamente dalla date di scadenza. Per evitare raffreddori e altre malattie o trattarli in modo efficace, si deve sospendere l'immissione di spore nel corpo. Il miglior modo per questo scopo è di evitare gli alimenti trasformati -  preparare i pasti con cibo fresco.

Inibitori inibiscono la crescita di muffe fornite dai produttori di alimenti non impediscono sempre lo sviluppo di essa. L'effetto dell'aggiunta di un imballaggio distrugge il film in modo da mantenere l'umidità e preservare la freschezza. Ciò crea condizioni favorevoli per la crescita di muffa, nonostante l'uso di un inibitore. Per ridurre al minimo i rischi, si dovrebbe comprare solo cibo fresco, pane non confezionato è meglio dai piccoli panifici locali con lievito naturale, lattobacilli, perché non solo eliminano le tossine con la farina, ma anche nitrati e nitriti.

Un altro rischio è un esempio di frutta e verdura. Succhi di frutta, marmellate, concentrati di pomodoro, prodotti lattiero-caseari con frutta. Muffa non si può vedere e sentire, ma in grandi fabbriche per la produzione non si riesce ad eliminare tutti i frutti marci come si può fare in casa, tanto più ci vuole solo un frutto ammuffito per contaminare l'intera produzione in serie. Anche se è possibile inibire la crescita di muffa, o addirittura eliminarla, non può essere fatto con prodotti del suo metabolismo - tossine. A causa della forte tossicità, avere una piccola quantità di queste tossine può compromettere la funzionalità epatica, che deve metabolizzare il sistema immunitario per pochi giorni! Le tossine non si uccidono con alta temperatura nello stampo.

Anche un po 'di frutta ammuffitoa, verdura e altri prodotti devono essere immediatamente eliminati. Non tenere frutta e verdura in sacchetti di plastica in frigorifero. In particolare, si dovrebbe avere un occhio di riguardo per arachidi, noci e pistacchi. Lavare spesso il frigorifero con una soluzione di acqua e bicarbonato di sodio o aceto. Non mangiare gli avanzi cotti dei pasti che hanno più di 48 ore in frigorifero.

Quando si prende un raffreddore, chiedetevi, se di recente avete mangiato i prodotti che potrebbero contenere le muffe.   Per infettarsi, ad es. dobbiamo mangiare la muffa, che abbassa la resistenza, consentendo virus di invadere i tessuti più deboli. Raffreddore può scomparire in poche ore, con l'aiuto di rimedi naturali ed erbe, ma la cosa più importante è di astenersi dal consumo di muffe. Quando c'è il rischio che il prodotto può essere sospetto, anche il tè, caffè macinato nella confezione, latte o yogurt (mucche potrebbero mangiato mangimi contaminati di tossine delle muffe) possono essere contaminati da muffe o tossine della muffa si dovrebbe prendere un alimento specifico e aggiungere la vitamina C - ascorbato di sodio.

 

Siamo anche nel social:

Oroscopo 2016 per ogni segno zodiacale

GLITTER 6d186373f18b69673dc558a31b2cf5ab

Sfondi 478e72a5a9ccea63ca2137e6c8afc376

Moda Primavera Estate 2017

Moda Primavera Estate 2017

 

Ricerche correlate: muffa e raffreddore