Come scegliere il fondotinta giusto i segreti per una pelle perfetta

Come scegliere il fondotinta giusto i segreti per una pelle perfetta. Non sempre siamo capaci di scegliere il fondotinta giusto, adatto alla nostra pelle: così ecco i segreti per un make up davvero perfetto

beauty cheeks

Come scegliere il fondotinta giusto

Come scegliere il fondotinta giusto

Il miglior alleato per una pelle perfetta e un incarnato luminoso, è di certo il fondotinta! Uniforma il viso, è una base per qualunque make up e ci aiuta a far risaltare il trucco occhi che abbiamo scelto e il rossetto per truccare le labbra sottili. Tuttavia non sempre è facile scegliere il fondotinta che fa per noi e quasi tutte incappiamo nell’errore di comprare sotto suggerimento di amiche e parenti, prodotti che magari si rivelano disastrosi sulla nostra pelle!

Prima di acquistare il fondotinta bisogna anzitutto capire la tonalità del viso e quale tipo dobbiamo scegliere in base alla nostra pelle. Per non rischiare dunque spiacevoli stacchi cromatici tra il viso e il collo o le mani, meglio ricorrere a questo semplice espediente: basta guardare l’interno del polso! Proprio così, se le vene che vedete sono verdi allora la vostra è una carnagione calda, se invece sono tendenti al blu, allora significa che dovrete optare per tonalità fredde, mentre se ci sono entrambe o nessuna delle due, tanto meglio per voi, perchè vorrà dire che la vostra pelle ha un colorito neutro che si presta a qualsiasi make up!

Una volta capita la nuance che fa per noi, dobbiamo stabilire quale tipo di fondotinta sia più adatto alla nostra pelle. Se ad esempio è secca, optate per un fondotinta in crema e semi-mat o satinante, ovvero leggermente illuminante, mentre evitate sempre le soluzioni in polvere che vi darebbero l’effetto screpolato! Se invece avete una pelle grassa o mista, privilegiate allora le polveri e scegliete un fondotinta mat e dunque molto opaco, che non renda il vostro viso lucido e dall’aspetto oleoso. Per chi ha poi la pelle normale ovviamente la scelta è dettata dal vostro gusto e non da una reale esigenza!

Se volete nascondere i brufoli col correttore, ricordate di farlo da principio e di stendere sopra il fondotinta per fissare meglio l’effetto, mentre se avete una piccola cicatrice o qualche imperfezione e volete coprirla allora basterà stendere un velo di tinta colorata, un fondotinta leggero che si applica solo dove serve!

Prima di correre nei negozi per acquistare la nuance che fa per voi, non perdete il nostro video che vi aiuterà a capire come scegliere e applicare il giusto fondotinta!