Scegliere colore di capelli perfetto consigli colorazione

Scegliere colore di capelli perfetto consigli colorazione

 Scegliere colore di capelli perfetto consigli colorazione Non sei convinta del tuo colore di capelli? Il colore dei tuoi capelli dice molto sulla tua personalità e sul modo in cui sei solita affrontare la vita. A volte viene voglia di cambiare perché  il colore naturale della tua chioma non rispecchia quello che si è.

Quando vuoi tingerti i capelli, l’essenziale è scegliere una tinta che ti stia bene e che metta in risalto i lineamenti del tuo viso. Trovare la giusta tonalità è molto, molto importante per far sì che la tua capigliatura sia bellissima. Ecco 9 consigli per scegliere il colore di capelli perfetto per te!1. Non Scurire i Capelli con la Carnagione Pallida

A meno che tu non abbia un look gothic e dark, il contrasto estremo fra i capelli scuri e la pelle molto chiara renderà il tuo colorito innaturale e spento. La famosa regola che dice che in inverno bisogna scurire i capelli e in estate schiarirli non è valida per tutti. Se proprio non resisti al richiamo dello scuro, fai le cose in grande e prova un nero corvino: questo colore può farti sembrare più pallida, ma illuminerà la tua carnagione.

2. Schiarire i Capelli? Fallo a Piccoli Passi

Mai, mai passare da un castano scuro a un biondo tutto in un colpo, soprattutto se scegli una tinta fai da te. Non solo il colore potrebbe virare all’arancione, se schiarisci più di due tonalità da quella di partenza, ma potresti anche non essere soddisfatta del colore ottenuto. Quindi schiarisci a piccoli passi, due tonalità alla volta: in questo modo il risultato sarà perfetto.

3. Colore di Capelli Semipermanente

Una delle soluzioni migliori per le eterne indecise è optare per una tinta semi permanente: questo tipo di tintura per capelli è meno aggressiva, permette di sperimentare vari colori, aggiunge riflessi e luminosità alla chioma e copre i capelli bianchi. Dopo una decina di shampoo viene via e si è di nuovo pronte per provare altri colori: l’ideale per chi non sa scegliere il colore che preferisce.

4. Schiarire o Scurire? Dipende dalla Carnagione

La tua carnagione non è solo scura o chiara, ma ha anche un sottotono caldo o freddo. Come stabilire il tuo sottotono? Ti basta guardare l’interno del polso e osservare il colore delle vene: se sono verdi hai una tonalità calda, se sono blu hai una tonalità fredda. Considera anche che chi ha la carnagione calda si abbronza facilmente e chi ha la carnagione fredda si scotta spesso.

Una volta capito se sei di tipo freddo o caldo puoi pensare al colore dei tuoi capelli: se hai la carnagione calda starai bene con colori di capelli caldi, dorati, con riflessi ricchi e golosi. Se invece hai una tonalità fredda, opta per colori più freddi, come il biondo platino, il biondo cenere, ma anche tutti quei riflessi tipicamente glaciali.

5. Le Sopracciglia Sono Importanti

Chi si tinge i capelli vuole sempre che gli altri pensino che quello è il suo colore naturale, a meno di non scegliere qualche tinta shock. Se le sopracciglia sono di un colore diverso dai capelli, però, è molto semplice scoprire chi ha i capelli tinti!

Per ottenere un risultato naturale è importante che anche le sopracciglia siano armonizzate con il colore dei capelli. Decidi quindi se tingerti di un colore che stia bene con quello naturale delle sopracciglia, oppure puoi tingere le sopracciglia dello stesso colore dei capelli.

6. Prova, Prova, Prova

Non devi per forza avere i capelli del primo colore che hai provato: puoi sperimentare finché vuoi, fino a quando non troverai la tinta perfetta. Te ne accorgerai perché i capelli esalteranno la tua carnagione, facendola splendere, e renderanno i tuoi occhi più luminosi senza bisogno di trucco. Serve qualche piccolo tentativo, ma ne vale sicuramente la pena.

7. Pensa alla Tua Infanzia

Vuoi farti bionda? Allora scegli la tonalità perfetta guardando le foto di quando eri bambina: se sei nata bionda allora hai il tono di pelle ideale per questo colore. Se invece da piccola non eri bionda, pensaci un attimo e magari prova delle sfumature simili al tuo colore di capelli durante l’infanzia.

8. Colore o Colpi di Sole?

Se il tuo colore naturale ti sta bene, perché cambiarlo? Se vuoi un tocco di luce in più, prova colpi di sole, sfumature e mèches: in questo modo illuminerai il tuo viso senza cambiare radicalmente.

9. Parla con il Parrucchiere

Scegliere colore di capelli perfetto consigli colorazione trovare il parrucchiere giusto è importante, e una volta che l’avrai scovato non lasciartelo scappare. Il tuo parrucchiere, infatti, ti potrà consigliare nel modo migliore per quanto riguarda il tuo colore di capelli e i cambiamenti che desideri fare. Se vuoi cambiare colore di capelli parlane con lui esponendo tutte le tue idee e ascoltando i suoi consigli. Attenta: se ti propone un colore che evidentemente ti sta male o se insiste per trattamenti costosi, forse pensa più al suo guadagno che ai tuoi capelli.