Capelli tinti: come salvare la colorazione sbagliata

Capelli tinti come salvare la colorazione sbagliata…Alcune tinture e decoloranti sono particolarmente aggressive e possono, se utilizzate troppo spesso, aggredire la radice dei capelli e provocarne la caduta. Il rischio è ancora più grande quando i decoloranti vengono utilizzati in maniera impropria.

 Salvare i capelli tinti

Coloro che invece tingono o decolorano i propri capelli correttamente e non troppo spesso utilizzando prodotti con ingredienti delicati e non dannosi per i capelli, riducono notevolmente il rischio. I test effettuati dalle riviste specializzate costituiscono un punto di riferimento per scegliere il prodotto giusto.

È comunque un dato di fatto che i capelli possano essere danneggiati dalle tinture. Il pericolo maggiore è che venga danneggiata la struttura dei capelli. La conseguenza, in casi estremi, è che si rompe il fusto del capello, la radice però rimane generalmente intatta e può poi produrre un nuovo capello. È inevitabile che le tinture strapazzino i capelli rendendoli spesso opachi, secchi e sfibrati. Ciò dipende dal fatto che le squame dei capelli vengono aperte dalle sostanze chimiche per consentire al colore di penetrare all’interno del capello. Per questo motivo, la maggior parte dei parrucchieri consiglia di utilizzare un trattamento specifico dopo la tinta o la decolorazione. Anche l’apporto delle giuste sostanze nutritive può costituire un aiuto, almeno in parte, per i capelli strapazzati.

Le tinture naturali sono le più delicate e da preferire, tanto più se si considera che le tinture tradizionali contengono sostanze potenzialmente dannose per la salute. Tuttavia, le possibilità di utilizzo delle tinte naturali sono limitate. Non consentono, infatti, di ossigenare o schiarire i capelli.

Se la procedura di colorazione dei capelli  è andata storto, c’è un modo per risolvere il problema.

Il problema più comune dopo la colorazione.

Capelli scuri colore è diventato noioso.

Quando i capelli tinti perdono il suo splendore naturale sano, sembra che il nuovo colore dei capelli si è rivelato infruttuoso. Ma torniamo ai capelli dove possiamo rimediare con utilizzo u di una a base di caffè.

Ricetta:

Versare un bicchiere di acqua bollente 3 cucchiaini di caffè macinato. Mettere il composto a fuoco basso per 5-7 minuti. Pronti, alora  strofinate il composto nei capelli puliti. Dopo 15 minuti di lavare con acqua tiepida.

Capelli frustati.

Dopo aver tinto i capelli molto spesso diventano secchi e fragili. Al fine di ripristinare la struttura del capello e riacquistre la forma precedente, è necessario utilizzare il balsamo condizionatore. Inoltre, almeno una volta alla settimana  fare una maschera nutriente per capelli danneggiati – sarà non solo in grado di compensare la mancanza di umidità, ma anche impedire significativamente la perdita di colore.

Invece di colore biondo acceso sono diventati giali.

Se si decide di tingere i capelli di biondo scuro, tenere a mente che si potrebbe ottenere una tinta giallastra.

Al fine di sbarazzarsi di giallo indesiderato dopo la colorazione i capelli, applicare la maschera sabbia . E ‘in grado di neutralizzare l’ingiallimento. La cosa principale è mantenere questa maschera non più di 15 minuti, per evitare danni ai capelli.

Anche lo shampoo colorante anti giallo, particolarmente diffuso  il “viola” può risanare il colore giallastro . Ma prima di utilizzare deve essere diluito 1:03  con il vostro shampoo regolare e tenere sui capelli non più di tre minuti.

Colore non uniforme.

Molto spesso dopo una tintura per capelli si ottiene dalle radici il colore più leggero. Certo, sarebbe meglio evitare questo , ma si deve seguire una rigida sequenza di azioni.

Passo 1. Applicare colore alle radici dei capelli dalla nuca. Lasciare agire per 15 minuti .

Passo 2. Diffondere il colore su tutta la lunghezza dei capelli e utilizzare un pettine con pochi denti.

Passo 3. Dopo 10 minuti, risciacquare tutta la tinta e lavare i capelli con un balsamo speciale, fissaggio del colore.

Se anche in questo caso il colore non ha avuto il successo, si prega di contattare il parrucchiere.

Capelli decolorati non brillano.

Evidenziando che la colorazione dei capelli danneggia sempre la struttura del capello. Restituire i riccioli radianti utilizzando una maschera con camomilla.

Ricetta:

Un cucchiaio di fiori secchi di camomilla  versare due tazze di acqua bollente. Allora avete bisogno di infondere il liquido per 15 minuti e filtrare. Si consiglia di sciacquare capelli puliti.

Capelli belli e sani – il sogno di ogni donna che apprezza il suo aspetto. Ma per non rovinare la bellezza naturale, è importante seguire le semplici regole di cura per capelli colorati.